Minori

La Casa Famiglia di piazza dei Consoli, vede coinvolta una coppia (marito e moglie) con 3 figli a cui è salvaguardato l’attuale equilibrio lavorativo, i tempi e gli spazi per la tutela dei propri minori, oltre alla presenza e la professionalità di 2 educatori part-time. L’inserimento degli operatori esterni alla famiglia può avere maggior significato educativo per minori in età scolare che attraversano ormai una fase di sviluppo nella quale è accettabile e comprensibile che altre figure oltre quella materna e paterna siano intensamente partecipi della loro crescita. La casa famiglia, si propone di rispondere alle esigenze di minori provenienti da difficili situazioni famigliari, con il carattere della temporaneità, e quindi con inserimenti ed obiettivi a tempo determinato, sostenendo i minori ad un ritorno nel nucleo di provenienza o verso situazioni più stabili. Per ogni inserimento è previsto un progetto educativo individualizzato concordato con il Servizio Sociale proponente e il Tribunale per i Minorenni.

La casa famiglia si inserisce in una rete di risorse attivate o da attivare intorno al minore ospitato che costituiscono insieme l’agenzia educativa di ogni inserimento: la famiglia di origine, i Servizi Sociali, il Tribunale per i Minorenni, la scuola, gli amici, il gruppo sportivo, la parrocchia, il territorio nel suo complesso.

La casa famiglia, che si inserisce nelle opere promosse dalla Caritas e facenti parte della Diocesi di Savona – Noli, per oltre 20 anni è stata gestita dall’Istituto Figlie di Maria Vergine Immacolata con un coinvolgimento nel tempo sempre maggiore della fondazione. Nella situazione attuale si reputa importante che l’esperienza di casa famiglia, possa essere proposta ad altre famiglie della diocesi e sia espressione, anche attraverso questa possibilità, della cura della chiesa locale per questa realtà.

L’equipe si rapporta, inoltre, con le altre case famiglia della Liguria, attraverso un coordinamento denominato COFAMILI, si incontra mensilmente per la formazione e la supervisione, per affrontare problemi comuni e scambi di esperienze. Il COFAMILI è uno strumento importante anche nel caso di richieste e segnalazioni da parte dei servizi, e permette una risposta adeguata e più uniforme a livello regionale di tutte e 7 le case famiglia presenti in Liguria.